Lo sviluppo delle Bioenergie tra le tematiche congressuali di CREA 2009

 

Dagli strumenti per l’analisi di fattibilità degli impianti di conversione energetica alla presentazione del Rapporto Bioenergie elaborato dal Ministero dell’Ambiente.

CREA Expo Business Forum Internazionale Termotecnica Energia, Ambiente, dal 20 al 22 ottobre, torna a Veronafiere per la sua terza edizione. La manifestazione, forte dei risultati ottenuti nelle due edizioni precedenti, anche per il 2009 manterrà il suo format basato sull’unione di una parte espositiva ad una forte componente di aggiornamento professionale, per garantire concrete occasioni di incontro, business e formazione agli operatori.

All’interno di CREA, infatti, è previsto un importante calendario di corsi, convegni e seminari tecnico-scientifici, costruito con la collaborazione delle principali associazioni di categoria, e una serie di workshop tecnico-applicativi a cura delle stesse aziende espositrici.

Tra le tematiche approfondite, in modo applicativo, nel corso della manifestazione, una giornata di studio – organizzata da FAST (Federazione Nazionale Associazioni Scientifiche e Tecniche) in collaborazione con ITABIA (Italian Biomass Association) e CRPA (Centro Ricerche Produzioni Animali) – sarà dedicata allo “Sviluppo delle bioenergie: strumenti per l’analisi di fattibilità degli impianti di conversione energetica”.

L’obiettivo del “pacchetto clima-energia” del Parlamento europeo, che prevede di portare al 20% il consumo di fonti rinnovabili entro il 2020, attribuisce alle biomasse un ruolo significativo nei futuri scenari energetici. Dunque, l’impiego delle bioenergie rappresenta attualmente un tema di grande interesse non solo per i vantaggi ambientali che ne derivano, ma anche per quelli economici che possono costituire un’occasione di sviluppo locale.
Il seminario si prefigge di presentare le attuali opportunità di sviluppo delle tre filiere energetiche inerenti alle biomasse legnose, al biogas e ai biocombustibili liquidi e di analizzare alcune delle più interessanti esperienze maturate nella Regione Veneto.
Ampio spazio viene offerto alla presentazione di due software, elaborati da Itabia e CRPA, per la valutazione della fattibilità e l’analisi tecnico economica della realizzazione di impianti di conversione energetica, con particolare riferimento alla produzione di biogas. Nel corso del convegno verrà presentato, inoltre, il “Rapporto Bioenergie 2008” elaborato per il Ministero dell’Ambiente.

CREA, anche per il 2009 si svolgerà in concomitanza con altri eventi industriali verticali e sinergici, sempre organizzati nella modalità della Mostra Convegno, quali SAVE (Automazione, Strumentazione, Sensori), MCM (Manutenzione Industriale), ACQUARIA (Analisi, Distribuzione, Trattamento).

CREA è un evento progettato da EIOM Ente Italiano Organizzazione Mostre
Per info: www.expocrea.com  – www.eiomfiere.it  – Tel. 02 55181842 – eiom@eiomfiere.it


Comments

comments

Leave a Reply