Officinae Verdi: ambiente, finanza e tecnologia si uniscono

Ogni tanto viene fuori, per fortuna, qualche idea ambiziosa e , stavolta, si cerca di coniugare finanza, tecnologia e sostenibilità ambientale per mettere in condizione le famiglie,le imprese ed enti pubblici di disporre di energia a costi più bassi e con emissioni di CO2 molto inferiori. Officinae Verdi è la nuova società , prima in Europa, che sorge dall’integrazione tra un’associazione ambientalista, un partner finanziario e uno tecnologico, e cioè Wwf, Unicredit e Solon. Officinae Verdi Spa, quindi, è rivolta al sostegno ed allo sviluppo delle energie rinnovabili, e sarà pienamente operativa dalla fine di settembre, con sede a Roma. Le sedi operative di Officinae Verdi saranno due e distinte. La prima sarà rivolta ai privati, mentre l’altra ad aziende ed enti pubblici. La società consentirà , alle famiglie o a grandi società, di poter usufruire di un servizio che consente notevoli risparmi in bolletta. Officinae Verdi garantirà, poi, la massima assistenza dei clienti in tutte le fasi tecnico-amministrative. Il risparmio di cui potranno usufruire le famiglie potrà arrivare oltre il 50% , mediante l’integrazione efficienza-rinnovabili, mentre le grandi aziende ed enti vari potranno raggiungere, in pochi anni, risparmi del 30-35% nei costi energetici. Oltre agli indiscussi vantaggi economici per il cliente , si deve sottolineare, poi, che Officinae Verdi si impegna ad ottenere risultati in tema di tutela ambientale , mediante operazioni volte a ridurre le emissioni di CO2 nel pieno rispetto dei vincoli paesaggistici.  Insomma un servizio, per le aziende che vogliono dare un’impronta verde alla propria attività sicuramente da non perdere.


Comments

comments

Leave a Reply