Insilatrici tubolari: la migliore alternativa ai sili metallici per gli agricoltori

Gli stoccatori professionali sono soliti utilizzate per la conservazione di innumerevoli varietà di prodotti agricoli i sili metallici. Questa modalità di stoccaggio fa molta fatica però a diffondersi tra gli agricoltori, prima di tutto perché comporta spese davvero molto ingenti, che gli agricoltori odierni non possono assolutamente permettersi di sostenere. Per fortuna nel corso degli ultimi anni è arrivata un’alternativa più che valida, l’utilizzo cioè delle macchine insilatrici tubolari. Con l’ausilio di queste macchine gli agricoltori hanno infatti la possibilità di stoccare i loro prodotti in appositi sacchi tubolari che prendono il nome di silobag: la macchina realizza l’insilamento tramite gravità e lascia alle sue spalle il sacco pieno, così che sia possibile creare sili orizzontali allineati in modo impeccabile, sfruttando al contempo Leggi tutto

Le buste per lo shopping dei negozi

Quale migliore ambasciatore dell’immagine e del nome di un’azienda se non la shopper con cui vengono trasportati i suoi prodotti?

La conoscenza di una marca, o brand awareness, ha ormai importanza cruciale in un mercato quanto mai sovraffollato. Studiare un marchio e promuoverlo presuppone una grande attenzione sia a livello qualitativo che quantitativo; lo scopo ideale da raggiungere sarebbe restare impressi talmente tanto nella mente del cliente che questi, al momento di acquistare un prodotto della categoria di mercato in cui si trova l’azienda, pensi immediatamente al nostro marchio.
Le shopper personalizzate possono rappresentare in questo un ottimo supporto di brand awareness. Rappresentano un gadget utile ma dalla visibilità estesa, chiara e semplice, capace Leggi tutto

Bruno Balducci: il controllo totale sui veleni ambientali

Il controllo dei gas e delle polveri nocive è una specializzazione a sè, un servizio svolto nel rigore delle normative ma soprattutto nell’interesse della salute degli operatori e dell’ambiente.

Il filtraggio dei gas

Parlare di aspirazione dei fumi velenosi ricorda un pò la vecchia cappetta del chimico, che aspirava i gas prodotti dalle reazioni per poi disperderli all’esterno del laboratorio.
I moderni impianti di aspirazione si basano sugli stessi principi di profilassi dell’ambiente lavorativo, ma anche (molto) sul trattamento dei veleni aspirati prima di reimmetterli nell’atmosfera.
L’azienda Bruno Balducci http://www.brunobalducci.com opera nel settore specifico dal 1944 cioè da 74 anni, divenendo una delle aziende più Leggi tutto

Come trattare le acque reflue: come funziona la depurazione

Le acque reflue non possono essere smaltite nell’ambiente senza prima essere trattate, per questo bisogna avere un’idea di come trattare le acque reflue. Un’immissione diretta di queste acque nell’ambiente porterebbe infatti all’introduzione di una quantità di sostanze inquinanti eccessiva, superiore a quanto l’ambiente stesso riuscirebbe ad eliminare in modo autonomo.

Bisogna ricordare che le acque reflue, in particolar modo le acque reflue industriali, contengono elevati livelli di sostanze inquinanti e dannose, sia per la salute dell’uomo che per l’ambiente. Capire come trattare le acque reflue diventa allora fondamentale, soprattutto se si ha un edificio adibito ad uso industriale, con produzione di volumi elevati di acque reflue. Il trattamento delle acque reflue è il processo che, attraverso l’impiego di un impianto depurazione acqua, consente di rilevare ed eliminare le Leggi tutto